MAURIZIO ZANON

CURIOSITÀ POETICHE

“Ecco, io ho reso pubbliche le mie cose, anche perché ho sempre
sognato che un giorno, dopo la mia vita, qualcuno – non so, la
persona più sconosciuta della Terra – possa prendere in mano per
caso un mio libro, ed una mia poesia, dopo la lettura, accarezzi – con
beneficio – l’animo suo, facendo sentire quel lieve brivido interiore,
che lo riconcili alla vita, in caso ne avesse bisogno, con la
convinzione di non avere sprecato del tempo prezioso. E non
sarebbe nemmeno importante per lui ciò ch’io sia stato, perché avrei
comunque raggiunto il mio scopo.
Altro che fama, altro che gloria!”

Maurizio Zanon

Formato cm 14,8 x 21 – Pagine 72 – ISBN 978-88-96864-90-6 – € 12,00

Maurizio Zanon è nato a Venezia nel 1954.

Laureato in Lettere Moderne, ha insegnato nella Formazione Professionale. Scoperto dal poeta Mario Stefani, ha
pubblicato la sua prima raccolta di poesie a venticinque anni, nel 1979. Presente in antologie scolastiche e dizionari letterari, è stato tradotto in più lingue. Poeta appartato, frequenta le montagne ed i boschi dell’Agordino, i luoghi della sua prima adolescenza. Ha partecipato a concorsi letterari ed ha conseguito primi premi.